Elisa Puricelli Guerra

 vivo a Milano

Sono nata a Milano e dal 1998 mi dedico alla letteratura per ragazzi come autrice, editor e traduttrice. Ho pubblicato diversi romanzi con Salani, Solferino, Lapis, Einaudi Ragazzi, Rizzoli, Giunti, Il Battello a Vapore. Ho preso un treno a vapore per raggiungere la casa delle sorelle Brontë e mi sono scontrata con un iceberg (ma per fortuna sono stata tratta in salvo dalla guardia costiera) seguendo le orme del papà di Zanna Bianca. Lettrice insaziabile, vorrei abitare almeno per un giorno in tutte le storie dove c’è una brughiera o una scogliera spazzata dal vento. Londinese sfegatata da quando ragazzina, ho attraversato le strisce pedonali di Abbey Road insieme alla mia migliore amica.

la storia che avrei voluto scrivere è Volo di notte di Frances Hardinge

ti consiglio... in tenera età ho letto tutto ma proprio tutto di Agatha Christie, Jane Austen, le sorelle Brontë, P.G. Wodehouse e Charles Dickens e ne sono rimasta segnata per sempre. Tra gli autori per ragazzi venero Philip Pullman e Frances Hardinge. Riguarderei all’infinito tutti gli sceneggiati in costume della BBC e i film di Wes Anderson.

nel (poco) tempo libero sono... una tennista della domenica, esperta di mappe e viaggiatrice sulle ali dei sui miti letterari.

premi e riconoscimenti:

  • 2013 Premio Bancarellino, "Cuori di Carta" (Einaudi)
  • 2013 Premio Castello di Sanguinetto, "Cuori di Carta" (Einaudi)
  • tradotta in svariate lingue, tra cui il giapponese e l'indonesiano

Libri di Elisa Puricelli Guerra