Alice Resta a Casa

MANLIO CASTAGNA e MARCO PONTI

Questo non è un romanzo, è la vita vera.

È la storia della quindicenne Alice Lai costretta tra le mura domestiche, come tutti, per proteggersi dalla ferocia del virus più contagioso che si sia mai visto.

Ma per lei il problema è un altro: la sua vita è in una centrifuga.

La famiglia si sta sgretolando, l’amore è indecifrabile e soprattutto sta succedendo qualcosa di assurdo: sembra che dalle schiena le stiano spuntando delle ali.

 

  • Vincitore Wattys2020 miglior storia young adult su Wattpad italia.

  • Storia attuale, tra le poche che abbiano raccontato il lockdown mentre avveniva con un linguaggio fresco e una spruzzata di fantasy che da un gusto originale e misteriosa alla narrazione.
  • Personaggio femminile molto caratterizzato e una figura di nonno fuori dall’ordinario.

GENERE Romantico / Fantasy/ Contemporaneo
TARGET 12+
EDITORE Mondadori (Italia), 2021 

MANLIO CASTAGNA

Manlio, nato a Salerno nel 1974, scrive e dirige nel 1997 il pluripremiato corto Indice di frequenza con Alessandro Haber come protagonista. Da oltre vent'anni collabora a organizzare il Giffoni Film Festival, di cui dal 2007  al 2018 è stato vicedirettore artistico. Sceneggiatore e regista di centinaia tra videoclip, documentari, cortometraggi. Si occupa di neurocomunicazione e semiologia degli audiovisivi. Dal 2014 al 2018 artistic consultant e membro del Creative Committee presso il DOHA FILM INSTITUTE (Qatar). Ha esordito nella narrativa con il bestseller Petrademone – Il libro delle Porte (Mondadori 2018), cui sono seguiti Petrademone - La terra del non ritorno (Mondadori 2019), Petrademone - Il destino dei due mondi (Mondadori 2019) tradotti in varie lingue. Con Guido Sgardoli ha scritto Le belve (PIEMME 2020).

 

MARCO PONTI

Marco è un regista e sceneggiatore. Tra i suoi film ci sono: il film cult Santa Maradona (vincitore di due premi David di Donatello) e i famosi film Io che amo solo te e La Cena di Natale. Nel 2019, ha pubblicato il suo primo romanzo, Ombre che camminano (Salani).