Amore, sesso e altre cose così

FIORE MANNI & ELENA PEDUZZI

Quel momento sta arrivando. Quello in cui i tuoi genitori ti faranno IL DISCORSO...

Sabrina legge un annuncio in bacheca e non può credere ai suoi occhi: la preside ha appena cancellato le lezioni di educazione sessuale dal programma! Proprio adesso che a scuola tutti sembrano impazziti e nessuno sa più come si sveglierà domani, che emozioni prova, qual è il confine tra amicizia e amore. E allora lei e i suoi amici, Frida, Enea e Kristos, si fanno venire un'idea geniale. Raccolgono di nascosto i dubbi imbarazzanti degli studenti su questioni di amore, sesso e altre cose così. e, con l'aiuto di professionisti, fondano un giornale clandestino che si propone di dare a tutti (loro quattro compresi) le risposte di cui hanno bisogno. Come si gestisce la prima cotta? Perché il corpo cambia, e come bisogna prendersene cura? Che cos'è il movimento LGBT+? Perché è importante saper dire di no? Questo e molto altro si leggerà tra le pagine del loro giornalino (e di questo libro). E occhio che anche tu rischi di trovare le risposte a tutte quelle domande che non hai mai osato fare!

  • Fiore Manni ed Elena Peduzzi ci regalano un libro metà romanzo e metà manuale, indispensabile per sopravvivere a quell'uragano di emozioni e domande che prima o poi travolge tutti.
  • Con la consulenza di un'urologa, una ginecologa e una psicologa.

 

GENERE Nonfiction
TARGET 10+
EDITORE Rizzoli, 2022

FIORE MANNI

Fiore Manni vive a Roma con il suo compagno. Ha studiato fashion design e ha condotto per diversi anni il fortunato programma televisivo per ragazzi “Camilla Store”. La prima avventura di Jack Bennet (Rizzoli), nonché il suo romanzo d’esordio (Jack Bennet e la chiave di tutte le cose) ha vinto il Premio Asti d’Appello Junior ed è stato finalista del premio Castello di Sanguinetto, il più antico premio di narrativa per ragazzi. Nel tempo libero fa la content creator e parla di libri sul suo profilo Instagram. 

ELENA PEDUZZI

Elena Peduzzi vive a Milano. Laureata in Lettere Classiche con indirizzo archeologico, ha lavorato nella redazione di libri per ragazzi di una grande casa editrice. È ghost writer e autrice di romanzi pubblicati dalle principali casi editrici italiane e tradotti in numerose lingue.