La Luna È Dei Lupi

Il mondo visto attraverso gli occhi di un branco di lupi.

Ruscelli dipinti d'argento dalla luna, nastri di profumi colorati tesi sui prati, sagome di cervi come macchie di buio su una tela d’ombra. E un’oscura minaccia oltre il confine. 
Questo è il mondo di Rio, un lupo dei Monti Sibillini. A lui è affidata la sopravvivenza del suo branco piegato dalla fame e dalla scarsità di nuove nascite. Ecco perché affronta un lungo viaggio nei meandri di una natura da scoprire e difendere, nell’eterno conflitto con un nemico che ha le fattezze di un branco antagonista, poi quelle dell’uomo e dei suoi cani. 
Finché Greta e Lorenzo, due giovani ricercatori, danno il via a una catena di eventi imprevedibili.
Tra le meraviglie della natura selvaggia e le insidie del mondo degli uomini, l’emozionante viaggio di un branco alla ricerca della libertà.

  • La natura e la società visti dal punto di vista dei lupi. 

  • Una metafora della civilizzazione, con i suoi conflitti, amicizie e contrasti tra istinto e razionalità, tra pregiudizi e accettazione delle diversità.

 

GENERE Avventura
TARGET 10+
EDITORE Salani, 2015

GIUSEPPE FESTA

Giuseppe Festa è laureato in Scienze naturali e si occupa di educazione ambientale. È fondatore e cantante dei Lingalad, con cui tiene concerti in Italia e all’estero. Protagonista e sceneggiatore del premiato film documentario Oltre la frontiera, è autore di diversi reportage sulla natura trasmessi dalla Rai. Per Salani ha pubblicato i romanzi Il passaggio dell’orso (2013), L’ombra del gattopardo (2014), La luna è dei lupi (2016) e Cento passi per volare (2018), tutti tradotti in diverse lingue.